facebooktwitteryoutube
in Casa - 14 Jul, 2016
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Arredare Balconi e Terrazze

Le terrazze degli appartamenti cittadini sono generalmente di dimensioni ridotte: il trastuono in strada, l’inquinamento e gli sguardi indiscreti di vicini e passanti fanno che questi spazi siano poco approfittati. Tuttavia, lo spazio a disposizione non è in sé un inconveniente insormontabile per creare un angolino accogliente: è in effetti un ambiente addizionale di cui puoi servirti al momento di organizzare una cenetta in casa o contare su una piccola zona di relax per i giorni d’estate.

Davanti a una piccola terrazza vuota o ad un balconcino, l’ideale è darvi una sola utilità, destinarvi i mobili giusti e necessari, senza occupare tutto lo spazio e che nello stesso tempo ti permetta usarlo quando vuoi. Se vuoi mantenere la terrazza libera ed usarla solo quando hai visite, procurati un set di sedie piegabili e un puff di fibra versatile da utilizzare come tavola. Candelabri e tende sono accessori che potrai aggiungere e togliere quando ti servano.

Crea un piccolo luogo di riposo in pieno cuore cittadino, sposta uno dei tuoi divani minimalisti fuori, colloca candele e una ghirlanda di lampadine cinesi per creare una piacevole atmosfera notturna. Se cerchi uno stile attuale, i colori fluorescenti e il retro possono darti una mano. Cerca nei mercatini di cose usate un mobile da vestire con cuscini dai colori vibranti e completa la decorazione con un tappeto negli stessi toni.

Più che seguire tendenze, bisogna cercare di dare una personalità unica allo spazio. Metti le piante in fioriere di ceramica o legnoo vetro, meglio se in forma perimetrale, e sistema una poltrona di rattan o fibra per creare un angolino etnico. Usa la stessa testura e colore per pareti e pavimento della sala e della terrazza in modo da dare continuità allo spazio: consigliati i colori chiari combinati con il bianco, ocre e terracotta.

La decorazione deve essere fresca e naturale, un aspetto leggero che i tessuti ti aiuteranno a conferire al tuo spazio all’aperto. Puoi sostituire i mobili per semplici cuscini che rendano lo spazio più comodo e vistoso, con al centro un tavolino basso delle stesse dimensioni per ottenere un equilibrio visivo e la massima praticità. Sopra, un’idea semplice ed originale consiste nel fissare lunghe e sottili strisce di stoffa con cadute eleganti dal tetto, dagli angoli o da una parete all’altra.