facebooktwitteryoutube
in Casa - 14 Sep, 2017
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Preparare i Nucatuli

I nucatuli sono degli involtini di pasta ripieni di frutta secca. Tipici dolci ragusani, una volta venivano preparati e serviti solo in occasione delle feste natalizie e all’inizio dell’anno; poi, piano piano, la loro preparazione ed il loro consumo si sono diffusi durante tutta la stagione invernale.

Occorrente
500g di farina
75g di zucchero
200g di fichi secchi
5 uova medie, piccole
75g di strutto o burro
250g di gherigli di noce e mandorle pelate e tritate
100 g di frutta candita
Miele
Cannella, pizzico di sale

Tritare i fichi e la frutta candita. Riuniteli in una terrina e aggiungete noci e mandorle, un pizzico di cannella e qualche cucchiaio di miele.
Su una spianatoia, versare la farina, fare un buco al centro e versarvi lo zucchero, lo strutto, le uova, un pizzico di sale e impastare il tutto fino a ricavarne una pasta consistente e omogenea.

Accendete il forno a 200 gradi. Imburrate e infarinate la placca. Stendete con il mattarello la pasta lasciandola di uno spessore di pochi millimetri. Ora avete due opzioni: potete tagliare la pasta in dischetti di circa 6 cm di diametro o a rettangoli di circa 6 centimetri per 10. Distribuite su ognuno un poco di ripieno e nel caso dei dischetti sovrapponeteli, nel caso dei rettangoli, arrotolateli.

Io preferisco farli rettangolari perchè non ho molta destrezza nella lavorazione della pasta, ma mia madre da’ le forme piu’ disparate (puoi utilizzare anche gli stampini) e ne regala in quantità industriale! Trasferite i nucateli sulla placca del forno imburrata e infarinata e cuoceteli per circa 30 minuti. Questi dolcetti vanno serviti freddi, quindi una volta pronti, lasciateli raffreddare e spolverizzateli con lo zucchero a velo.