facebooktwitteryoutube
in Casa - 21 Oct, 2016
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Appendere una Mensola

Per chi apprezza il fai da te e vuole organizzare gli spazi della propria casa, ecco una guida che, specialmente per i neofiti, può dare qualche prezioso suggerimento per creare nuovi spazi su cui inserire oggetti o libri. Vediamo nei prossimi step come appendere correttamente una mensola.

Esistono in commercio moltissime varietà di mensole, di ogni misura e spessore e si possono facilmente trovare presso un qualsiasi punto di bricolage o presso qualsiasi falegnameria se non doveste trovare quella della misura giusta per voi. Per prima cosa è opportuno decidere in quale zona della casa inserire la mensola in modo da avere chiara un’idea del nostro progetto.

Dopo avere deciso il muro sul quale appendere la mensola, recatevi se volete anche con un metro, presso un punto di bricolage in modo che possiate fare le vostre attente misure. La mensola, se sarà già predisposta, dovrebbe avere con se anche gli spazi per appenderla con le apposite viti, mentre se ne compraste una più “nature” dovrete provvedere voi a fornirvi anche di appendi mensola e tasselli. Per una mensola, di solito, sono sufficienti due punti per appenderla con relativi viti e tasselli.

Comprate il necessario e una volta a casa utilizzate una bolla d’aria per mettere in piano la mensola. Trovata la perfetta inclinazione, tirate una riga con una matita e posizionate la mensola facendo un altro segno per i tasselli, qui dovrete trapanare con il trapano. Se non si dispone di questo strumento, è possibile vedere questa guida sul tassellatore pubblicata su questo blog per scegliere quello giusto.

Fatto ciò infilate nei buchi la plastica dei tasselli, appoggiate la mensola e infine avvitate per bene le vostre viti negli appositi spazi. Ecco la vostra mensola ben fissata e pronta all’uso.