facebooktwitteryoutube
in Fai da Te - 14 Jan, 2019
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Decorare una Pagina con lo Scrapebooking

Lo scrapbooking è un’arte della decorazione molto utilizzata negli ultimi anni. Una vera e propria mania per creare piccoli capolavori di colore e immagine al posto della vecchia idea di album fotografico. Un modo di avere un album dei ricordi meravigliosamente personalizzato e unico. Ma non solo, può diventare un modo per catalogare ricordi, biglietti di viaggio, del cinema, cartoline d’auguri. Nella guida i primi facili passi.

Il primo passo è scegliere le foto che vuoi sistemare. Per esempio le foto del tuo gatto, ma potrebbe essere il tuo matrimonio, i tuoi figli, le tue macchine da corsa preferite etc… Scegli quindi le tre o quattro foto più belle che hai sul tema. Fatto questo scegli la pagina di sfondo. Scegli la carta a seconda del tema che hai deciso. Infatti deve calzare a pennello con le foto che hai scelto. Quindi potrebbe avere il colore del tuo gatto, in questo esempio o magari avere sullo sfondo proprio una tua foto modificata per l’occasione. Procurati carte e cartoncini in linea con lo sfondo principale, i cui colori cioè siano simili. Io ho scelto carta con striature simili a quelle del manto del mio gatto.

Ora lavora sulle foto. Ritagliale, adattale agli spazi che hai. Puoi rimpicciolirle con l’aiuto del computer o ritagliare solo il contorno dell’immagine che ti interessa. Aiutandoti con il righello decorativo puoi anche inserire figure, ovali, stelle o cuori. Insomma, lascia a briglie sciolte la tua fantasia. Quando tagli le foto costruisci una sagoma con la carta che hai abbinato alla tua pagina. Deve fungere da cornice ed essere quindi di poco più grande ma anche di forme diverse. Incolla la tua foto al centro esatto. Io uso spesso colori e anche tipi di carta diversi.

Mentre prepari la pagina, fai delle prove finchè non trovi l’ordine che ti piace di più e senti più tuo. Puoi mettere al centro la foto più grande o usare forme diverse o ancora mettere le foto in posizione incrinata o mettendole molto vicino, a ventaglio. Puoi anche usare una sola foto al centro della pagina se si tratta di un momento molto importante della tua vita. Insomma, non ci sono regole se non la tua creatività. Ora che hai la base inserisci tutti gli elementi decorativi che ti sembrano adatti! Pezzi di stoffa, bottoni, spago ma anche timbri e perline. Decidi un titolo per la tua pagina e scrivilo con colori, stikers. Deve essere ben visibile.

Fatto anche questo puoi inserire, se vuoi, una spiegazione di quello che rappresentano le foto e la pagina, Una piccola spiegazione stampata e incollata su un altro pezzetto di carta o ancora una poesia che renda memorabile il tutto e a tema con il soggetto proposto. Insomma, qualcosa che spieghi a chi ammirerà il tuo lavoro cosa significa per te la tua pagina. Finito e incollato anche questo ultimo lavoro, devi solo inserire la tua pagine nella cartelletta protettiva dell’album fotografico. Dovrà essere trasparente per proteggere il tuo lavoro dalla luce e dal tempo senza rovinarne l’effetto. L’ultimo passo sarà ammirare il risultato e fare la prossima pagina a tema.