facebooktwitteryoutube
in Casa - 20 Feb, 2017
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Realizzare una Piattaia

Molte volte acquistiamo oggetti pesanti che arrivano sopra dei bancali in legno che ahimè non vediamo l’ora di far buttare via perchè pensiamo siano solo di ingombro e inutili, ma non è assolutamente così perchè oltre alla possibilità di utilizzare gli stessi come legna da ardere possiamo rendere gli stessi oggetti d’arredamento. Ecco come fare.

La prima cosa da fare è quella di prendere il bancale in legno e pulirlo per bene, considerato che poggia sempre a terra. A questo punto, posizionatelo sopra un tavolo da lavoro e prendete una levigatrice oppure semplicemente della carta vetrata per legno sottile. Cominciate a levigare tutte le parti esposte del legno in modo tale da renderlo liscio e privo di scaglie che possono diventare un problema per le mani.

Quando avete terminato, eliminate con un compressore o passando una pezza umida, la polvere presente sopra il legno. Prendete quindi il mordente e, se in polvere diluitelo nell’acqua fino ad ottenere il colore desiderato. Con il pennello,distribuite il mordente sul legno in modo omogeneo e lasciate che il legno assorba. Lasciate asciugare. Quando è completamente asciutto e siete soddisfatti del colore, potete passare della vernice per legno o lasciarlo senza vernice.

A questo punto, sollevate il bancale di legno. Lasciate la parte che originariamente poggiava a terra, davanti a voi, mentre la parte superiore che generalmente viene adoperata per poggiare oggetti vari, dovrà essere a contatto con la vostra parete. Quindi avvitate due occhi a vite nella parte posteriore del bancale e fissiamo alla stessa distanza due tasselli nel muro che ospiterà questo bancale. Appendete il bancale e posizionate al suo interno dei piatti decorati. Donerà alla vostra cucina un aspetto rustico molto particolare.