facebooktwitteryoutube
in Casa - 28 Mar, 2017
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Come Realizzare una Mensola Richiudibile

Ti spiego, in breve, come montare una mensola (in commercio ne esistone di più costose, ingombranti, non asportabili comodamente) che si possa richiudere, ma anche togliere in un paio di secondi. Solo inserendo a muro i minuscoli supporti necessari, la stessa mensola, per venire incontro ad una diversa esigenza logistica o di uso, si può utilizzare anche altrove.

In base alle misure della mensola che avrai acquistato, realizza dei buchi col trapano ed opportuna punta da muro, per inserire in basso 2 viti ad elle, ed in alto 2 gangi a vite. Ovviamente, ripeto, dovrai prendere le giuste misure, che varieranno in base alla mensola che avrai acquistato. Le viti ad elle serviranno per appoggiare gli occhielli che farai (come ti dirò in seguito) nel dorso della mensola.

Si inseriscono nel dorso interno della mensola (segui i consigli che dò di seguito) 2 viti ad occhiello. Dopo aver approntato due catenelle della giusta misura ed avvitate alle 2 estremità della mensola (bada a fare col trapano ed una punta sottile dei fori di “invito” per le viti lunghe e sottili, per non spaccare la mensola, che dovrà essere almeno spessa 2 cm), metterla in opera sarà facilissimo. Si comincia poggiando i 2 occhielli della mensola sulle 2 viti ad elle del muro.

Poi, tenendo la mensola al centro (con la mano o col ginocchio), si appendono le 2 catenelle ai ganci. Ovviamente avrai tagliato, ed applicato le catenelle (della misura opportuna) ai lati della mensola, Farlo, per te, sarà molto facile e soprattutto veloce. La mensola è pronta all’utilizzo. Buon divertimento.

Quando la mensola non ti serve, per risparmiare spazio, se hai messo in maniera “oculata” gli occhielli nella mensola, e le viti ad elle nel muro, sganciando le catenelle, la mensola, in 2 secondi, si chiude.La mensola da me realizzata, l’ho montata in balcone, per usarla per riporvi un mini stereo, o una piccola tv. Ovviamente, sarà facile chiuderla quando non mi serve (per risparmiare spazio) o toglierla e riporla in casa, se parto, o se piove, ecc. D’inverno, la stessa mensola potrei (è un puro suggerimento) usarla, facendo solo i 4 piccoli fori necessari nel muro, per realizzare un comodo ripiano svuotatasche, o un supporto per un piccolo presepe, o un angolo (con apposito sgabello) per una colazione veloce. Gli usi sono molteplici. Sta alla tua fantasia, o alle tue esigenze.