facebooktwitteryoutube
in Casa - 22 Jan, 2018
by Reggia delle Meraviglie - no comments
Due Euro Commemorativi – Cosa Sono

Quante volte, tra le mani, ci siamo ritrovati monete da 2 € dai disegni diversi rispetto a quelli abituali? spessissimo!!!

Secondo una Legge europea ciascuno degli Stati membri dell’UE che ha adottato l’euro, può emettere ogni anno una moneta celebrativa o commemorativa da €2.
Questa presenterà tutte le proprietà e le caratteristiche delle normali monete da €2 e recherà lo stesso disegno sulla faccia comune europea. L’unico elemento di distinzione consisterà nel motivo celebrativo o commemorativo raffigurato sulla faccia nazionale.

Soltanto monete da €2 possono essere emesse a fini celebrativi o commemorativi. Avendo corso legale nell’intera area dell’euro, potranno essere utilizzate e dovranno essere accettate come qualsiasi altra moneta in euro.

Così dal 2004, alcuni Stati europei iniziarono a coniare queste particolari monete. La prima nazione è stata la Grecia che, in occasione dei Giochi Olimpici tenutisi ad Atene, ha distribuito una moneta raffigurante il discobolo di Mirone. Ed è stato un successo travolgente!! Oggi, a distanza di 4 anni, esistono diverse monete da 2 € commemorative, alcune molto belle ed altre meno (questione di gusti, ovviamente!!!!).

Alcune di queste sono un po più difficili da reperire, per via del numero limitato di pezzi coniati (Il Principato di Monaco ha emesso una moneta in confezione dedicata a Grace Kelly in soli 20.001 pezzi), altre invece sono molto comuni. Per dettagli è possibile vedere questa guida sulle monete 2 euro rare sul sito Valoremonete.net.

Sta di fatto che sono innumerevoli i collezionisti in tutta Europa che si dedicano alla raccolta di queste splendide monete ed esistono al riguardo speciali raccoglitori atti a conservarle.